in buona fede

[tutti dalla parte giusta]

 

 

pazzi sempre pronti alla guerra

mai preparati alla pace

 

si massacrano civili

combattere diseguaglianze no

 

dimostrazioni in piazza

armamenti sottotraccia

 

 

neuroni in provetta

politici senza cervello (nÚ vergogna)

 

a smemoria come tutto nuovo

di fatto svilito fragile labile

 

come prima come sempre

sempre peggio

 

 

ci vuole gente nuova

per conservare poteri antichi

 

passione intimitÓ e impegno

valli a cercare

 

senza eque visioni di futuro

gire gira al vecchiume si ritorna

 

 

l'umano saper fare e crederci

solo un ricordo ormai

 

con buona pace di chi

non si arrende all'evidenza

 

quasi quasi

chiudo bottega